AMICHEVOLE
ITALIA - ALBANIA

 

Mario Balotelli torna in Nazionale. L'attaccante del Liverpool, mai in gol in Premier League e a segno appena due volte in tutta la stagione (una in Champions e una in coppa di Lega), è stato convocato per la prima volta da Antonio Conte in vista della sfida contro la Croazia di domenica 16 a San Siro. Nelle due precedenti occasioni (a settembre e ottobre) l'ex milanista era stato escluso dal c.t. che stavolta ha voluto dargli una chance: è dal flop mondiale che Balotelli non veste la maglia azzurra, resta da capire quante chance ha di scalzare la coppia titolare Zaza-Immobile e la loro prima riserva Pellè che al Southampton sta disputando un campionato da protagonista.
Oltre al ritorno di Mario Balotelli, da sottolineare anche quello di Alessio Cerci, anche lui escluso nelle prime due circostanze e anche lui non ancora del tutto inserito nella nuova squadra, l'Atletico Madrid. La sua convocazione, però, era nell'aria: Conte vuole più qualità sulle fasce e avrebbe chiamato anche Insigne se non si fosse infortunato. Con Balo e Cerci, riecco anche El Shaarawy che era stato escluso a ottobre, ma c'era a settembre. E poi tre novità assolute: prima convocazione ufficiale in Nazionale per il difensore del Torino Emiliano Moretti (che sostituisce lo squalificato Bonucci) e anche per i centrocampisti di Genoa e Sampdoria Andrea Bertolacci e Roberto Soriano, questi ultimi due già chiamati in occasione di uno stage prima di Brasile 2014. Il giovane Rugani è invece alla seconda convocazione consecutiva anche se nella prima circostanza era stato dirottato in Under 21.
I 26 azzurri convocati dal c.t. si raduneranno lunedì a mezzogiorno a Coverciano e nel pomeriggio sosterranno il primo allenamento. In settimana saranno diramate le convocazioni per l'amichevole con l'Albania in programma martedì 18 novembre a Genova.

L'elenco dei convocati:

Portieri: Buffon (Juventus), Perin (Genoa), Sirigu (Paris Saint Germain).

Difensori: Chiellini (Juventus), Moretti (Torino), Ogbonna (Juventus), Ranocchia (Inter), Rugani (Empoli).

Centrocampisti: Bertolacci (Genoa), Bonaventura (Milan), Candreva (Lazio), Cerci (Atletico Madrid), Darmian (Torino), De Rossi (Roma), De Sciglio (Milan), El Shaarawy (Milan), Marchisio (Juventus), Parolo (Lazio), Pasqual (Fiorentina), Soriano (Sampdoria), Verratti (Paris Saint Germain).

Attaccanti: Balotelli (Liverpool), Giovinco (Juventus), Immobile (Borussia Dortmund), Pellè (Southampton), Zaza (Sassuolo).

 

 

Pagina precedente - Previous Page